— Monkey Business: companies are communities

Archive
Blog e Social Network

Le buone idee, a volte, hanno la vita lunga.

Dopo la fortunata serie di video PercheBerto del 2011 (ben 23 soggetti!), a Meda hanno deciso che la strategia del “dimostrare in ogni singolo video un motivo reale e concreto per scegliere BertO” era la scelta migliore per supportare il rilancio di comunicazione del brand, nonché le nuove (meravigliose) collezioni di divani, poltrone, tavoli e tavolini.

Che dire? Siamo fieri del nostro concept, e felici di questo secondo capitolo, che gode inoltre di una elevata qualità registica e produttiva. Complimenti a tutti, e buona visione dei 5 nuovi video!

Read More

Massimo Carraro parla di marketing al FaberlabIeri sera abbiamo avuto l’opportunità di incontrare una community di imprenditori e professionisti, al FaberLab di Tradate (Varese), per una serata con le PMI della zona organizzata da Confartigianato Varese.

Una serata di confronto e scambio diretto di informazioni sulla presenza digitale nel 2016, con una serie di indicazioni sulle cose da tenere presente, per aprirsi alla Rete senza troppo temere gli errori.

Alla fine della serata, qualche minuto per un’intervista.

Grazie per averci invitato!

Read More

Berto Sofa4manhattan crowdcrafting projectAmazing co-creation project, #sofa4manhattan: co-designed by 12 New York based designers in January, completed last saturday at Design-Apart by Berto Master Artisans together with designers, makers and NY citizens.

It’s great to see co-creation evolve in such a sophisticated project: from the time when, in 2013, we invented #divano4managua together with our client Berto, to this US-centered development, opening a brand new territory for Berto products, thanks to the Design-Apart approach.

If you want to know more about the crwodcrafting session of March 29th, here’s Berto Storify, whereas if you want to get a complete picture of the 2-month process, see Design-Apart one.

We are happy and proud to be partners of Berto, Design-Apart Usa and Design-Apart Italia.

Design-Apart and Berto cocreation in New York

Read More

Il marketing territoriale è al centro di tante conversazioni, con tutte le sue implicazioni di geolocalizzazione (a livello tecnologico), di sviluppo del territorio (a livello di politiche sociali), di networking (a livello di relazioni).

Tutto questo lo sentiamo profondamente, e dal 2002, quando siamo qui in Via Ventura 3 al quartiere Lambrate, abbiamo cercato di sviluppare le cose di cui sopra in vari modi:

mettendo a disposizione il nostro WiFi per tutta la zona circostante il nostro ufficio, in una logica di servizio al quartiere

– aprendo la nostra sede al coworking, nel lontano 2008

– offrendo postazioni di lavoro gratuite a tutti i nomad worker di passaggio durante il FuoriSalone VenturaLambrate, ogni anno a partire dal 2010

Ci è parso quindi un passo del tutto logico aderire alla proposta di brand building di “Made in Lambrate – #lambrate365” che sta nascendo in queste settimane.

La capacità di dialogare con il proprio territorio non è solo un fatto di CSR (Responsabilità Sociale d’Impresa) – magari non molto sentito tra piccole aziende e professionisti – ma anche un piacere personale.

Come quello di inventare un hashtag per Twitter e poi divertirsi ad usarlo tutti i giorni :-)

Made in Lambrate - Twitter hashtag lambrate365

Read More

Monkey Business for Design-ApartWe’re proud and happy to be in charge of the Social Media strategy and content management of the Design-Apart project.

Not only for business reasons, but also because the kind of ecosystem Design-Apart is building is exactly what we like to take care of, in terms of communication strategies.

If you think of other Monkey Business projects, such as  divanoXmanagua or the Cowo Coworking Network, you get the picture of what we like best.

For those who don’t know it, Design-Apart is spreading the value of Italian innovative artisan  companies around the planet, one world capital at the time, setting up a #livingshowroom where the team lives and work 24/7, for one year.

First round : New York City, on W 110 25th street :-)

Read More

Ieri, 11 gennaio 2014, la trasmissione Pensatech di Radio Città del Capo ha intervistato Barbara Sgarzi e Massimo Carraro sul tema dei motori di ricerca e – in generale – sulla presenza online.

L’intervento di Max inizia al minuto 17, ma vale la pena di ascoltare l’intera mezz’ora, è davvero una chiacchierata interessante.

Qui sotto è possibile ascoltarla.

Read More

Il nuovo blog di Deisgn-Apart by Monkey BusinessC’è qualcosa di speciale nel far nascere un blog: è come mettere al mondo una conversazione.

E’ nato oggi il blog di Design-Apart: in questo giorno un po’ speciale, per noi e per Design-Apart, cogliamo l’occasione per ringraziare il team D-A per averci affidato le cure di questo dialogo.

E’ qualcosa che sentiamo molto vicino, perché anche noi ci sentiamo artigiani del nostro lavoro.

Dal primo post:

Questo è ciò che faremo qui: scriveremo un racconto insieme, il racconto del viaggio dei migliori prodotti artigianali italiani, quelli disegnati ad hoc, su misura, verso i riflettori della migliore attenzione mondiale.

Read More

Siamo lieti di poter aprire in rete il dialogo italiano della splendida idea Design-Apart: un #LivingShowroom per dare nuova forza alla manifattura italiana nel mondo.
Grazie per la fiducia e buon lavoro al team di lavoro, sparso tra il Veneto, Milano e Manhattan!
– Per saperne di più: [Link]

Monkey Business per Design-Apart Italia

Read More

Evviva i meme per Mr.Day, che cio fanno ridere anche mentre li scriviamo! Li facciamo per Facebook, ma qui sulla bacheca Pinterest “Saggezza della Merenda” ci sono tutti.
Meme MrDay di Monkey Business AdvertisingMeme MrDay Cioccolata by Monkey Business

Read More

post

Read More

Il Calendario delle Ricette 2013 è la strenna di Natale della piattaforma “MatildeTiramiSu“: 12 ricette tra le centinaia che sono arrivate all’azienda dalla nascita del progetto, illustrate dalla felicissima mano di Alessandra Scandella.

Matilde Vicenzi: calendario 2013
Illustrazione Torta Tiffany MatildeTiramiSu

Read More

“Abbiamo la fortuna di lavorare per un’azienda che crede nella rete”.

E’cominciato con queste parole, rivolte a Berto Salotti, l’intervento di Monkey Business al Pinspeech di ieri, nell’ambito della Settimana della Comunicazione 2012.

Il gentile invito dal team di Pinterestitaly verteva appunto sul case history Berto Salotti, da pochi mesi su Pinterest con Monkey Business e – un po’ imaspettatamente – già notato come caso da studiare (in senso buono, eh!).

Queste le slides presentate, che ci hanno valso un bell’applauso da parte di una platea fortemente motivata e anche competente. Grazie a tutti.

Read More

Seguire un brand sui social network è un’esperienza in perenne evoluzione.

Con l’avvio della nuova stagione, la piattaforma MatildeTiramiSu! ha aperto decisamente i temi della propria conversazione, comprendendo – oltre alle ricette di dolci, che costituiscono un suo caposaldo fin dall’inizio – anche i temi legati legati all’arte del ricevere e ai consigli per la mise en place.

L’ampliamento della linea editoriale è particolarmente forte, grazie anche alla frequenza quotidiana di aggiornamento della piattaforma.

Tutto questo porta al progetto un aumento progressivo delle visite e, cosa che ci sta più a cuore, dell’interazione con le persone, alcune delle quali dialogano ormai regolarmente con la piattaforma, dove vedono pubblicati anche i propri contributi.

Infine – visti questi temi – poteva forse mancare una presenza su Pinterest?

Read More

Inventare le strategie è bellissimo, e creare il concetto #PercheBerto è stato per noi motivo di soddisfazione… ma quello che distingue un’esecuzione strategica in grado di fare la differenza è l’aspetto realizzativo.

Come dire: l’architetto può fare un bel progetto, ma se l’impresa non lavora bene la casa non sta in piedi.

Nel caso di #PercheBerto i numerosi video prodotti per supportare la strategia ci sembra dimostrino la correttezza dell’approccio.

Qui di seguito potete vedere una seconda tornata di videopillole. [UPDATE – Nel video qui sotto sono contenute tutte le 23 videopillole]

Gli argomenti spaziano dalle molle biconiche in acciaio alla sicurezza per i divani-letto a castello, ai segni particolari della pelle pieno fiore, ma il vero argomento, in realtà, è sempre lo stesso:

Perché scegliere un prodotto Berto Salotti.

 

Read More

#percheberto by monkey business milano

Sul blog personale, Massimo ha già parlato del “fare il marketing con le mani”, ecco, questo è un ottimo esempio.

Per Berto Salotti, l’idea di fondo era:

dare visibilità ai molti motivi che i prodotti Berto hanno per essere scelti, motivi che ruotano tutti intorno a un’idea di lavoro molto precisa: quella artigianale.

Il tutto è nato da una parolina chiave, uno slogan si sarebbe detto un po’ di anni fa, mentre ora Twitter ci ha insegnato a chiamarlo hashtag: #percheberto.

In #percheberto è racchiuso un mondo di valori che parla di gente che lavora con le mani, di anziani maestri tappezzieri, di laboratori.

Siamo andati a realizzare circa 30 brevi video, ognuno dei quali racconta un aspetto del #percheberto.

La narrazione all’interno dei video non è mai lasciata a speaker o altre figure esterne all’azienda, ma è sempre raccontata in prima persona dai protagonisti, coloro che fanno le cose: le stesse persone che trovate nei laboratori e nei punti vendita.

L’autenticità è alla base della credibilità.

#percheberto racconta ogni volta un aspetto, una cosa.

A volte è una tecnica di lavorazione, a volte una funzionalità del prodotto, a volte una pillola informativa: tutte le volte è un motivo per scegliere un prodotto.

Un motivo vero, reale, spiegato con cura da chi conosce il proprio prodotto.

Può sembrare poco, forse, ma spesso la comunicazione si dimentica di dire una cosa precisa.

Ecco: la strategia #percheberto mette le basi perché Berto Salotti possa dire ogni volta una cosa precisa, in relazione a una decisione d’acquisto.

I video sono tanti, circa una trentina, ma #percheberto non è solo video: i canali “social” dell’azienda, il sito istituzionale, il blog, le azioni di email marketing veicolano tutti il messaggio #percheberto, declinandolo volta per volta rispetto al tema trattato.

Riportiamo qui i primi 7 video realizzati. Ogni video dura circa 30″. [UPDATE – Nel video qui sotto sono contenute tutte le 23 videopillole]

Read More

Una sfida completamente nuova, che ci ha fatto riflettere sulle difficoltà di creare un’identità online da zero: è passato infatti dalla creazione del nome e del logo il lavoro svolto da Monkey Business per FoodStories, una nuova presenza online che si occuperà di di buon cibo e bravi produttori.

La scelta del nome ha premiato un approccio di storytelling, con nostra soddisfazione :-)

Foodstories logo by Monkey Business

Read More

Non capita spesso di creare una strategia che attraversi i settori e gli approcci professionali, ma il terreno che i partner Monkey Laura e Max vanno preparando fin dal 2008 con il progetto Coworking Cowo è proprio questo: il terreno della contaminazione professionale, delle aperture impreviste, dei modelli strategici inediti.

In fondo non stupisce, quindi, che uno degli spazi affiliati a Cowo – la società di servizi amministrativi Ellequadra – abbia colto l’opportunità di valorizzare la propria presenza all’interno del progetto Cowo con un progetto di comunicazione.

Sollecitato in questo senso, il team Monkey Business ha proposto di raccontare un approccio di sostenibilità nei servizi contabili e fiscali attraverso una nuova identità online, i cui riferimenti fossero appunto:

  1. i servizi amministrativi
  2. il coworking

Il tutto con la missione di…

…far incontrare coworking e servizi amministrativi, per rendere più sostenibile il lavoro in proprio.

E’ nato quindi Cowo Che Conta, un progetto di storytelling che integra un blog aziendale e una presenza sui due social network Facebook e Twitter.

Ecco perché c’è un Cowo che conta più degli altri!

Read More

blog berto salotti by monkey business

Abbiamo il piacere di collaborare con un’azienda artigiana che proietta sempre la propria proposta in modo avanzato, grazie a un utilizzo strategico e intelligente della rete: Berto Salotti (già ne abbiamo parlato in occasione dell’attività Facebook “Berto like” e della realizzazione del nuovo logo).

Oggi vi presentiamo il nuovo blog, a cui abbiamo partecipato per quanto riguarda l’impostazione strategica, la struttura, la ricerca del nome e l’impostazione grafica.

Berto Salotti vanta una storia di conversazione sul web davvero notevole (il blog precedente ha passato la mano dopo oltre 450 post), anche per questo riteniamo un grande onore aver contribuito alla realizzazione di questa piattaforma.

Last but not least, Massimo è anche tra gli autori della piattaforma.

Read More

A quasi due anni dal lancio, la piattaforma “MatildeTiramiSu!” ha proposto – il 15 dicembre scorso – il suo primo contest, con progetto strategico a cura di Monkey Business.

Il concorso “Le BlogRicette di Natale 2011 – Premio MatildeTiramiSu“, conclusosi il 28 gennaio scorso, ha visto la partecipazione di oltre 100 persone, che hanno inviato a “Matilde” oltre 150 ricette.

Una piccola-grande ondata di dolci, che ha coinvolto le internet p.r. e i canali di comunicazione del brand sui social network.

Un’esperienza davvero intensa, uno scambio ravvicinato con le cucine dell’Italia, dalla Sicilia a Bolzano: si ptrebbe fare uno strordinario ricettario di Natale, con tutto il materiale raccolto… e non è detto che non si faccia!

Read More

Twitter . Mr.Day

Siamo molto orgogliosi di far parlare una marca come Mr.Day  in 140 caratteri alla volta, una lingua scelta da 460mila persone nuove ogni giorno.

Un brand come questo non è mai semplice da comunicare – su Twitter come su qualunque canale – eppure il progetto Monkey ha convinto il management Vicenzi proprio per la sua semplicità.

Essere semplici, a volte, è il frutto di un grande lavoro, come sa bene @MrDayTwitta!

Read More