— Monkey Business: companies are communities

Archive
Advertising

post

Read More

Questo non è un post. E’ un mantra :-)

Read More

Locandina per presentazione libro presso Books Import, by Monkey Business

Read More

Poster AlmaLaurea conv. maggio 2011 (Monkey Business)

Poster AlmaLaurea (convegno maggio 2011) by Monkey BusinessPoster AlmaLaurea maggio 2011 by Monkey Business

Read More

Pubblicità del negozio Lago di Beirut, by Monkey Business

Abbiamo imparato tante cose da Lago, in questi anni in cui abbiamo lavorato insieme.

E ora che le nostre strade si dividono, ci sentiamo di ringraziarli.

Per la voglia di produrre senso (oltre che mobili), che se non avesse dietro il pragmatismo e il sudore che sappiamo sembrerebbe la solita trovatina da markettari.

Per il dialogo in rete.

Per l’autorevolezza di un management trentenne (cosa che fa piacere poter dire, in Italia).

Per la capacità di inventarsi canali di vendita e relazione insieme, anche qui, tanto di cappello alla capacità di implementare, che pochi riescono a pensare cose simili, ma pochissimi arrivano a farle davvero.

Per la loro presenza attiva sul progetto Cowo (per cui non smetteremo di farci avanti!)

Per averci chiesto di fare blog quando ancora li studiavamo, e anche questo è stato un bell’insegnamento.

Per un sacco di cose che non ci vengono in mente adesso, ma lo sappiamo che ci sono, e arrivano tutte da un pianeta chiamato Lago.

Tavoli Lago al Coworking Cowo Fuorisalone

Annuncio stampa Lago cucine, by Monkey Business

Pubblicità Lago, agenzia Monkey Business (Il design è vita)

Read More


Read More

Sapete come si fa una bella foto di food? Basta fare come Vermeer.

Parola di Carlo Facchini, intervistato da noi per il blog MatildeTiramiSu del Gruppo Vicenzi.
.

Read More

.
Veramente, anche se ci piacerebbe molto, i cuscini con le icone dei social network non li abbiamo inventati noi… però l’annuncio per l’evento in programma oggi 9 febbraio a Roma, nel’ambito della Social Media Week romana, quello sì è farina del nostro sacco.

Mentre la pubblicità è in uscita sulle pagine romane dei principali quotidiani, a Palazzo Giannelli Viscardi oggi si trovano Filippo Berto, Monica Fabris (GPF), Daniela Farnese aka Dania, Massimo Micucci (Reti), Roberta Milano e Davide Bartolucci (Shado Tv) per parlare di “Salotto 2.0 – I luoghi fisici dell’impresa, della vita e del desiderio nella società 2.0.

Purtroppo noi scimmie non saremo presenti,ma ci fa piacere saperli seduti belli comodi :-)

Read More


Read More

Con molto piacere presentiamo la pagina pubblicitaria per gli affiliati al network di spazi di coworking Cowo®, un progetto che abbiamo sviluppato noi di Monkey Business, dapprima con le nostre postazioni, e successivamente con un progetto di rete (già ne abbiamo parlato qui).

Gli elementi ricorrenti dell’annuncio sono il formato rotondo dell’immagine, il marchio in bianco sulla foto e il titolo “Benvenuti in uno stile lavorativo nuovo”.

Il colore di fondo, invece, può variare a seconda della preferenza del coworking affiliato… di queste tre ipotesi, ad esempio, il Cowo Sassari/Baldedda ha voluto inaugurare la presenza pubblicitaria di Cowo con un bel giallo.

La pagina pubblicitaria è pianificata sulle testate in uscita in questo periodo in Sardegna.

[UPDATE – 4/4/2011: Anche nel triveneto, il Cowo Udine/Ufficity utilizza la stessa campagna, sulle testate locali. Il format inizia ad articolarsi…]

Read More

Detto senza arroganza, ma viceversa con una specie di incredulo stupore, quello che sta succedendo con Cowo è effettivamente quanto descritto nel titolo.

Come qualcuno sa, le postazioni di lavoro all’interno del nostro ufficio sono aperte a coworker e visitatori (coworking, si chiama).

Per far conoscere questa attività, sconosciuta in Italia come nella maggior parte del mondo, ci siamo inventati un logo, che vedete qui sotto, e abbiamo aperto un blog.

Dopo circa un anno, viste le richieste che ci pervenivano da molte parti, abbiamo messo a punto un progetto di rete. Altro blog (stesso marchio).

E’ trascorso quasi un altro anno, la rete di coworking Cowo è cresciuta notevolmente.

Gli spazi che ora operano in Italia con la nostra insegna sono 27, i due blog totalizzano 35.000 visite all’anno, i coworker che gravitano fisicamente nei vari Cowo italiani sono stimabili in qualche centinaio.

Tutto questo progetto è stato svolto di domenica (come oggi, guarda caso!), di sera, nei ritagli di tempo.

Si tratta di un caso di marketing fondato sul passaparola (che ha raggiunto molte volte i media tradizionali, sempre in maniera non sollecitata) e ne siamo ovviamente orgogliosi.

In questi giorni, Cowo prova a crearsi una fonte di revenue pubblicitaria, attraverso un programma di banner chiamato CowoLinks.

E’ la prima volta nella mia vita che – prima di scrivere la campagna pubblicitaria – mi capita di lavorare alla creazione di un mercato, poi al prodotto, infine al medium stesso.

(Ah, i banner li vendiamo noi, quindi siamo anche… concessionari di spazi!).

Read More

Read More

Read More
Campagna Agricoltura 24 by Monkey Business

Campagna Agricoltura 24 by Monkey Business

Read More

Titolo vagamente terroristico, nello stile forte cui ci ha abituato il Politecnico di Milano, per l’evento che qualche giorno fa è stato tenuto al Campus Bovisa, con l’intervento di Philip Kotler.

Un report della mattinata l’ho già pubblicato su Oh my marketing! mentre qui si possono vedere le slides di Giuliano Noci.

Si parla di pubblicità in termini molto più ampi di quelli a cui siamo abituati a pensare noi copy e art, ragion di più per vederle attentamente.

Read More

Chi è stato un giovane copywriter sa bene cosa significa “inventare un titolo da mettere su una foto”: è una delle cose che si chiedono ai ragazzi per testare la loro capacità di formulare titoli interessanti, interpretando una foto e, naturalmente, un prodotto.

Beh, di certo non sono più un giovane copy, eppure mi diverto come allora!

Read More

Questa è la prima pagina pubblicitaria che facciamo per pubblicizzare un blog.

(Per la verità è la prima pagina pubblicitaria che abbiamo mai visto, dedicata a un blog …).

E’ comparsa sull’ultimo numero di Novella 2000 (!), insieme a una serie di annunci che hanno presentato le molte facce dell’azienda di cucine, dai prodotti alla nuova campagna “piazze” agli auguri di buone feste.

Chi ci segue sa che siamo appassionati di marketing dell’ascolto (il blog Febal è un’idea nostra), e questo innesto di conversazione nella pubblicità ci incuriosisce molto… dopotutto, abbiamo già detto come, secondo noi, l’ascolto dovrebbe portare una nuova sensibilità anche nel fare la pubblicità.

Non se questo sia un buon esempio, però forse è un punto d’incontro stimolante, che ne dite?

Read More

La nuova campagna Febal “piazze italiane” è nata.

Italia è la parola d’ordine, Ascoli Piceno e Venezia le piazze “testimonial”, Taste of Italy il payoff.

Siamo molto fieri di questo risultato, che rappresenterà Febal sui media di tutto il mondo a partire dall’anno nuovo (per la verità la primissima uscita italiana è sul prossimo Novella 2000, numero speciale natalizio).

L’azienda ha presentato la campagna in anteprima sul suo blog, invitando chiunque sia interessato a inviare la foto di una piazza storica italiana per la creazione delle future pagine pubblicitarie.

L’iniziativa vuole creare un’occasione di scambio con i fan della marca, sia appassionati di fotografia sia semplici estimatori dei nostri centri storici.

Importante chiarire subito, per non creare equivoci, che non è previsto alcun compenso economico. La citazione del fotografo sull’annuncio, quella naturalmente sì.

Chi vuole inviare la sua foto (max 1 MB) può farlo con una email a febal@febal.it.

Risposta garantita a tutti!

Read More

Una campagna per il comparto edile… con una donna come protagonista.

Una visione illuminata ed innovativa che dice tutto di Edilio (Gruppo BolognaFiere), il portale internet dei progettisti italiani, nostro cliente dalla sua fondazione, nel 2000.

Pensandoci, Edilio ha fatto da zero a 85.000 progettisti registrati in 8 anni, un ritmo medio di circa 30 iscrizioni al giorno, sabati e domeniche compresi… numeri impressionanti che ho visto crescere man mano, accompagnati da una costante, ossessiva attenzione alla qualità dei contenuti.

E il nuovo portale, appena presentato, rappresenta il loro balzo in avanti.

Complimenti ragazzi e in bocca al lupo!

Dimenticavo: la campagna ha anche un soggetto maschile, ma la mia preferenza va a questo :-)

ediliow.png

Read More

fblight.png

Siamo molto contenti di questa campagna, che segna l’esordio di Febal nella fascia di prezzo “light” delle cucine di marca.

La modella è Gisèle (non Bundchen, meglio), la fotografia e il fotoritocco (e naturalmente l’art direction) sono di Laura Coppola.

La campagna ha avuto una presentazione in anteprima sul blog Febal, come del resto anche la cucina stessa, qualche mese fa.

Grazie al nostro cliente per la fiducia e la piena collaborazione, nonostante i tempi molto stretti e gli aspetti sperimentali del progetto.

Read More